fbpx

Come si realizza un lean model canva

come creare lean model canva

Il lean model canvas è uno degli strumenti ideali per visualizzare in modo concreto ed intuitivo un’idea o un modello di business e per comunicarli in maniera rapida e chiara.
Data la sua immediatezza è particolarmente adatto al campo delle Startup, per il lancio di nuovi prodotti, per sottoporre dei progetti ad investitori o business angels.

Ogni azienda o nuova attività ha bisogno di un impianto, un business plan e un business model solidi, documenti questi che non possono mai mancare.
Data la complessità e i lunghi tempi richiesti per produrre questo tipo di documentazione, spesso è necessario e preferibile affidarsi a dei professionisti che abbiano le competenze per realizzarli in modo puntuale.

Il Lean Model Canva quindi, non va a sostituire questi documenti necessari, ma si colloca in uno stadio differente nel lancio di un nuovo business.
È attraverso questo strumento che possiamo visualizzare la nostra idea davanti ai nostri occhi, effettuare fin da subito una valutazione della sua validità e decidere se procedere nella sua realizzazione.

In sostanza, il Lean Model Canva ci permette di ridurre gli insuccessi e le perdite di tempo.

FUNZIONAMENTO DEL LEAN MODEL CANVA

Il Lean Model Canva è uno schema strutturalmente diviso in 9 blocchi principali ciascuno molto focalizzato su un singolo aspetto del nostro business.

lean model canva

Ciò significa che, in una sola pagina, avremo una panoramica generale del nostro progetto, descritto nei suoi punti salienti.
Data la sua flessibilità e facilità di consultazione si presta anche ad essere aggiornato e rivisto periodicamente; è uno strumento estremamente dinamico.

Proprio per queste sue caratteristiche, questo tool si presta a:
1- Essere usato in fase di idea validation, soprattutto se stai avviando una startup o un’azienda.
2- Per controllare e riadattare le strategie di marketing di un business già avviato.

Se vogliamo avere un Lean Model Canva funzionale e che ci sia davvero d’aiuto, dovremo essere molto focalizzati ed istintivi mentre lo compiliamo.
Non è il momento di fare calcoli e previsioni ma piuttosto è necessario mettere bene a fuoco il prodotto, il mercato e le strategie che intendiamo utilizzare per concretizzare la nostra idea.

COME SI REALIZZA UN LEAN MODEL CANVA

I 9 blocchi del Lean Model Canva comprendono una serie di informazioni cruciali per inquadrare la nostra idea di business. Lo schema andrebbe compilato in modo rapido, impiegando circa 20-30 min al massimo (se richiede più tempo, forse le idee sono ancora troppo confuse). Ma come si realizza un lean model canva effettivamente?

Da quali blocchi è composto e quali sono gli step da seguire?

1- Problema. Nella prima sezione vanno elencati la problematica o le problematiche che i nostri utenti potenziali hanno bisogno di risolvere e quali sono le soluzioni attualmente disponibili.

2- Segmenti di mercato. Questo blocco individua i diversi segmenti di clienti (persone o organizzazioni) ai quali l’azienda si rivolgerà.

3- Soluzione. Questa sezione serve a spiegare come abbiamo intenzione di risolvere il problema del nostro target.

4- Proposta di valore. La sezione centrale del Lean Model Canva, e forse la più importante, enuncia in maniera chiara il valore unico del nostro business, la “ragion d’essere“ della nostra azienda.

5- Vantaggio competitivo. Nel blocco saranno elencati tutti gli asset della società che ci differenziano dai competitors. Dovremo esprimere cioè cosa ci rende unici e non imitabili.
6- Flusso di ricavi. La sezione deve descrivere come e quali entrate otterrà l’azienda dalla vendita del suo prodotto/servizio dai vari segmenti di clientela precedentemente individuati.
7- Canali. Come abbiamo intenzione di raggiungere i nostri segmenti di clientela? In questo blocco andranno elencati i punti di contatto tra la nostra azienda e i nostri utenti.
8- Metriche Chiave. In questa sezione andranno definite le metriche su cui ci baseremo per valutare le performance dell’azienda e, di conseguenza, il successo del nostro business.
9- Struttura dei costi. Questa ultima sezione definisce i costi che l’azienda sosterrà per far funzionare il proprio modello di business.

COME SFRUTTARE AL MEGLIO QUESTO STRUMENTO

Ora che hai il tuo schema compilato davanti agli occhi sappi che non devi metterlo in un cassetto e dimenticartene, anzi.
La flessibilità di questo strumento può diventare un punto di forza per il tuo business.
Il lean model canvas ti servirà nella fase iniziale della tua startup ma anche a testare costantemente le tue motivazioni e visioni.
Ti servirà ad eliminare le incertezze e ad adattarti al mercato che è in continua evoluzione.

Chiedici di più


Related posts

Leave a Comment