fbpx

Survey con Google Form e Typeform

survey con Google Form e Typeform

Una delle possibilità più interessanti che offre internet è quella di poter fare con poche risorse a disposizione survey efficace con Google Form e Typeform. Se nella cosiddetta “old economy” realizzare dei sondaggi tra i propri clienti era macchinoso e costoso, oggi tutto è molto semplice ed anche economico. Quello che è importante è farsi affiancare da un team di specialisti che sappiamo impostare il survey in modo corretto. Inoltre, dopo aver raccolto le informazioni, è necessario analizzarle insieme ad un esperto del settore.

Tra gli strumenti a disposizione per realizzare questi sondaggi, due vanno decisamente per la maggiore per semplicità e convenienza. Mentre Google Form è uno strumento totalmente gratuito, Typeform ha una versione gratuita ed una a pagamento, ma quella gratuita spesso è ampiamente all’altezza. Ma prima di parlare di questi strumenti parliamo di survey spiegando tutto quanto necessario.

​Cosa è un survey ed a cosa serve

Il modo di vedere ed utilizzare i survey è molto cambiato negli ultimi anni. La composizione della clientela, soprattutto su internet è profondamente diversa e va analizzata con strumenti differenti. Allo stesso tempo la platea delle persone che possa essere interessata a partecipare ad un sondaggio si è allargata molto.

Il linguaggio dei sondaggi aziendali è cambiato moltissimo adeguandosi agli strumenti di internet sempre molto rapidi. In questo tipo di scenario è importante costruire il survey che possa raccogliere il maggior numero di informazioni nel minor tempo possibile. Perché il pubblico di internet odia aspettare.

​La costruzione di un survey efficace.

Partiamo appunto dall’ultimo assunto, cioè che il pubblico di internet odia aspettare. Se siamo abbastanza bravi da convincere un numero consistente di persone a fare il nostro survey, dobbiamo fare in modo che lo finiscano. Se c’è una cosa comune riguardo ai survey è che tanti dopo poche domande si annoiano e non lo completano. Quindi bisogna attenersi a poche semplici regole.

  • Il tema del sondaggio deve essere chiaro sin dall’inizio
  • Le domande devono essere poche
  • Il survey devono contenere solo le domande realmente necessarie
  • Il testo delle domande deve essere breve
  • Nelle domande si devono usare parole semplici
  • Si comincia con domande semplici per arrivare a domande più difficili
  • L’ordine delle domande deve avere un senso logico.

Se rispettiamo queste semplici regola abbiamo la ragionevole speranza che gran parte delle persone che cominciano il sondaggio poi lo portino a termine. Ma quali strumenti utilizziamo per fare questi sondaggi?

Survey con Google Form e Typeform

Nel mondo di internet gli strumenti a disposizione per fare qualsiasi cosa è grande, quindi spesso orientarsi nella scelta del giusto tool non è semplice. Oggi proponiamo due strumenti che permettono di fare in parte o integralmente gratis un survey che abbia una real utilità.

​Google Form

Si tratta di uno strumento messo a disposizione in forma totalmente gratuita per generare un codice che può essere inserito nella pagina del nostro sito web per integrare un modulo di sondaggio. Dal proprio account Google selezionare la funzione Google Moduli. Qui sarà possibile dare un titolo al nostro sondaggio e inserire una breve descrizione.

Una volta terminata la parte dell’intestazione sarà possibile inserire la prima domanda e scegliere tra le varie opzioni il tipo di risposta. Si potra scegliere tra una casella di testo più o meno lunga, checkboxes, risposta a scelta multipla, una scala di valori oppure una lista di risposte predefinite. Sarà possibile anche inserire un help text per spiegare più chiaramente come rispondere.

​Typeform

Questo strumento è in parte gratuito ed è strutturato sostanzialmente per la lingua inglese, quindi alcune didascalie appariranno in lingua inglese, ma il sondaggio nella sua interezza è personalizzabile in lingua italiana. Quello che differenzia Typeform da Google è un sistema di analisi statistico molto superiore e la possibilità di estrarre i dati in formato Excel. Nella stragrande maggioranza delle esigenze aziendali la versione gratuita è in grado di produrre un survey utile ed efficace.

​Una survey efficace con Google Form e Typeform

La possibilità di realizzare in modo semplice ed economico un sondaggio con i propri clienti è importantissimo per fare il punto sull’efficacia della nostra strategia aziendale. In qualsiasi momento è possibile monitorare tutte le attività dell’azienda e verificarne il feedback con la clientela abituale. L’importante è avere al proprio fianco personale in grado di scegliere le domande giuste ed analizzare le risposte ricevute.

Related posts

Leave a Comment