fbpx

Business plan startup: come crearlo

Business plan startup

La realizzazione di un business plan per una startup è senza dubbio uno dei compiti più complessi che un nuovo imprenditore è tenuto a fare. La fase embrionale di un’idea di business prevede alcuni passi fondamentali per ottenere i successi sperati. Uno di questi è quello di realizzare un business plan startup in grado di rendere armonico ed univoco tutto il processo di avviamento dell’impresa. Questo documento avrà lo scopo primario di presentare la nuova azienda a tutti i possibili finanziatori.

Le informazioni utili per chi vuole investire

Lo scopo quindi è di fornire a chi vuole investire in una nuova azienda tutti gli strumenti utili per fare una corretta valutazione della startup. Essendo quindi un documento di importanza assoluta, è necessario affidarsi a professionisti in grado di modellare un business plan su misura per ogni azienda. Andiamo a vedere come deve essere modellato un business plan per una startup in cerca di finanziamenti.

Gli elementi del business plan startup di Up2Lab

La struttura del business plan per una startup non è unica ed immutabile, ma varia a seconda dell’azienda e degli obiettivi. Ad esempio per quanto riguarda il Business Plan di Up2Lab si sono scelte tre forme diverse a seconda della funzione primaria del business plan stesso.

In linea generale però si può sintetizzare in queste parti fondamentali:

  • Business Model
  • Piano di Marketing
  • Analisi dei costi di Marketing
  • Piano Economico – finanziario dettagliato

Questo tipo di documento racchiude quindi una serie di informazioni utili a varie categorie di finanziatori per valutare quanto possa essere profittevole l’investimento ed in quali tempi.

Il business model del business plan di una startup

La parte del Business Model è senza dubbio una delle parti più importanti perché va a delineare la nuova azienda ed il nuovo prodotto da immettere sul mercato. Questa parte deve essere in grado di illustrare non solo la validità dell’idea. Il documento deve anche evidenziare la capacità del team di porre in essere il piano d’azione delineato.

Marketing e spese per le campagne di promozione

Ovviamente un corretto piano di marketing è necessario per andare a ricercare tutti i potenziali clienti e far conoscere le qualità esclusive del nuovo prodotto. Avere ben chiare le corrette strategie per catturare la clientela è sicuramente un elemento fondamentale nell’avvio di una startup.

Allo stesso tempo è necessario che siano quantificati in modo preciso gli investimenti in marketing dedicati alla promozione del nuovo prodotto.

Il piano economico-finanziario

Tutto questo poi confluisce nel piano economico-finanziario che è la parte di maggior interesse per chi vuole investire nella nuova startup. Come abbiamo già evidenziato nell’articolo dedicato al business plan per le banche, questa parte del documento deve cercare di fare una previsione realistica dell’andamento economico dell’azienda per un periodo che non supera i 3 anni.

Questo di documentazione ha sempre un che di aleatorio quando si parla di startup. In questo senso va compreso che i finanziatori hanno ben chiaro che si tratta di un ogni caso di un investimento di rischio. Rientra nella normale fisiologia del business che sono molte le startup che non superano i primi 2 anni di vita. Quindi un piano economico finanziario che sappia far fronte ad eventuali difficoltà iniziali è sicuramente ben visto.

Realizzare un business plan per startup insieme ad Up2Lab

Un business plan da realizzare per una startup è sicuramente un compito difficile. L’obiettivo del documento è di presentare nel migliore dei modi una nuova opportunità di business agli investitori. Allo stesso tempo bisogna avere ben chiaro che un business plan di una startup debba essere aggiornato periodicamente in base ai cambiamenti degli scenari economici e di mercato.

Rivolgendosi con fiducia allo staff di Up2Lab avrete in breve tempo un business plan fatto su misura per voi. In questo modo avrete la possibilità di accedere bandi di finanziamento, o presentare progetti per ottenere fondi attraverso procedure come il crowdfunding.

Non esitare mettiti in contatto con noi: adesso!

Related posts